Metal Detector Garrett ACE 250

Metal Detector Garrett ACE 250

Il metal detector Garrett Ace 250 è uno dei cercametalli più venduti in Italia. Si tratta di una macchina molto semplice da utilizzare che, con un pò di fortuna durante le ricerche, può dare molte soddisfazioni al suo utilizzatore.

Si tratta di una macchina di livello medio, ideale per i principianti. Il metaldetector è dotato di un display che consente a chi lo usa di identificare il tipo di metallo trovato e la profondità alla quale si trova.

Il suo costo è abbastanza contenuto e questo è un altro punto a suo vantaggio, solitamente è possibile acquistarlo, compreso di accessori, con una spesa inferiore ai 200 euro. Il Garrett Ace 250 è probabilmente una delle scelte ideali per chi vuole avvicinarsi a questo hobby e sostenere una spesa limitata ma nello stesso comprare un macchinario vincente.

OffertaBestseller No. 1
Garrett ACE 250 Metal Detector, Display LCD, Giallo/Nero
  • 3 diversi programmi di ricerca pre-impostati (All-metal, coins e jewerly)
  • Indicazioni tramite display sul tipo di metallo e sulla profondità
  • 3 distinti toni di rilevazione (in base al tipo di metallo)
  • Nota: Questo prodotto viene fornito con istruzioni in Inglese/ Spagnolo/ Francese/ Tedesco

Discriminazione dei Metalli

E’ presente il sistema di discriminazione di metalli che consente di modificare le prestazioni di ricerca secondo 5 diversi programmi. Questa funzione consente all’utilizzatore, detto in gergo spazzolatore, di poter scegliere quali metalli ricercare. E’ inoltre presente la funzione “sensibilità” che consente di scegliere “quanta potenza” il metal detector deve sfruttare. Si tratta di una funzione molto importante, da utilizzare se siamo in presenza di terreni mineralizzati o vicino l’acqua salata.

 

Sensibilità

Abbassando la sensibilità del cercametalli diminuiremo la potenza di ricerca, quindi la profondità massima alla quale è possibile trovare un oggetto diminuirà, ma nello stesso tempo diminuiranno i falsi segnali, generati appunto dalla presenza di un terreno altamente mineralizzato, dall’erba bagnata o dalla presenza di acqua salata.

 

Ricerca in Acqua

Il metal detector Garrett Ace 250 può effettuare anche ricerche in acqua. Attenzione però, solo la piastra potrà essere immersa. La consolle, ossia la parte del MD composta dal display non è impermeabile pertanto non dovrà essere bagnata. La piastra in dotazione è grande 6,5z9″ ed è una PROformance. La frequenza di ricerca è di 6,5 Khz e la ricerca avviene tramite modalità Motion. I toni audio sono 3 e la scala di identificazione dei metalli è rappresentata da 12 differenti tacche.

 

Caratteristiche Tecniche

E’ possibile utilizzare il MD sia tramite le casse altoparlanti che tramite le cuffie, applicabili tramite l’apposito jack. Il MD funziona con 4 batterie di tipo AA e pesa 1,2 Kg. Il Garrett Ace 250 è dotato inoltre di un pinpoint, posizionato al centro della piastra (detta anche piatto di ricerca). Una volta identificata la zona del target sarà quindi possibile azionare il pinpoint, tramite l’apposito tasto presente sul display, e centrare meglio il target. Anche il pinpoint del Garrett Ace 250 consente di identificare a quale profondità è presente l’oggetto individuato.

 

Opinioni

In sintesi, giusto per ricapitolare, questo cercametalli potrebbe essere la scelta giusta per chi vuole avvicinarsi a questo hobby. Si tratta di una macchina definita entry level, utilizzata infatti dai principianti, ma anche da tanti esperti che si sono sempre trovati bene con questo apparecchio.

 

Quanto Costa

Prezzi: quanto costa l’Ace 250? Questo metal detector della Garrett viene solitamente venduto in due differenti versioni: la versione classica e la versione Deluxe. La versione classica ha un prezzo che si aggira, a seconda del venditore e delle possibili promozioni in corso, tra i 200€ ed i 225€. La versione del Garrett Ace 250 Deluxe invece viene venduta in una fascia di prezzo che solitamente è compresa tra i 280€ ed i 315€.

E’ possibile inoltre trovare degli specifici pack ideati dai venditore, come ad esempio il pacchetto Sport o altri nomi. Cosa cambia da un pacchetto ad un altro? Mentre nel classico Ace 250 troviamo solo il metal detector, nel pacchetto Deluxe troviamo degli accessori aggiuntivi. Ad esempio, il Garrett Ace 250 Deluxe Sports Pack comprende, oltre al metal detector una piastra aggiuntiva (quindi è venduto con due piastre, una da 6,5×9″ e l’altra da 9×12″), le cuffie marchiate Garrett, una borsa marchiata Ace e la cover-up, cioè una sorta di custodia salvaschermo da applicare sul display del cercametalli, per evitare che si possa sporcare o bagnare nei giorni di pioggia.

OffertaBestseller No. 1
Garrett ACE 250 Metal Detector, Display LCD, Giallo/Nero
  • 3 diversi programmi di ricerca pre-impostati (All-metal, coins e jewerly)
  • Indicazioni tramite display sul tipo di metallo e sulla profondità
  • 3 distinti toni di rilevazione (in base al tipo di metallo)
  • Nota: Questo prodotto viene fornito con istruzioni in Inglese/ Spagnolo/ Francese/ Tedesco

Configurazione Ottimale

Ognuno configura le impostazioni ed i settaggi in base alle proprie preferenze ed in base agli oggetti che vuole ricercare. Se sei un principiante ed hai appena acquistato questo modello e non hai idea di quale impostazione utilizzare almeno all’inizio, il mio consiglio è quello di usare la seguente configurazione: Ricerca in Jewelry, Sensibilità impostata a 6 tacche.

Utilizzando questa configurazione in automatico si andrà ad eliminare il ferro dalla ricerca. Così facendo, gli oggetti in ferro non saranno individuati (o almeno così dovrebbe essere, salvo oggetti arrugginiti o molto profondi che potrebbero essere scambiati per altri metalli). Nel caso in cui vi dovessero essere troppi falsi segnali, cioè il metal detector Ace 250 dovesse suonare senza un valido motivo, diminuite la Sensibilità (Sensitivity) di una o più tacche.

 

Scheda Tecnica

Produttore Garrett
Codice SKU 14-1139070
Accessori Inclusi
  • Piastra di Ricerca 6.5″ x 9″ PROformance
  • Cinturino per Bracciolo
  • DVD con Istruzioni
  • Hardware Set
  • Manuale
  • 4-AA batterie
Garanzia Si
Tipo di Ricerca Tutti i Terreni
Tipo di Piastra Concentrica
Dimensioni Piastra in pollici 6.5″ x 9″
Forma della Piastra Ellittica
Bobina Disponibile
Piastra Impermeabile Si
Piastra Sostituibile Si
Tecnologia VLF Single Frequency
Bracciolo Fisso
Cinghia Bracciolo Si
Aste Regolabili Si
Dimensioni Massime in pollici 51
Dimensioni Minime in pollici 42
Applicazioni No
GPS No
Toni Audio Si
Indicazione Profondità Si
Scatola dei Comandi Standard
Frequenza 6.5 kHz
Numero di Frequenze 1
Programmo Target Id Si
Target Id Segmenti 12
Target Id Si
Threshold No
Discriminazione Regolabile
Modalità Pinpoint Si
Bilanciamento del Terreno Fisso
Vibrazione No
Numero Programmi Preimpostati 6
Programmi Preimpostati All Metal, Coins, Custom, Jewelry, Pinpoint, Relics
Luce per Ricerche No
Tipo di Display LCD
Display Retroilluminato No
Controllo del Volume No
Jack per le Cuffie 1/4″
Bluetooth Compatibile No
Cuffie Cambiabili Si
Tipo di Batteria AA
Numero di Batterie 4
Ore di Autonomia 20 Ore
Sistema Ricaricabile No
Funzionalità Aggiuntive One Touch Treasure Hunting

 

Consigli Metal Detector Garrett Ace 250

Questa parte di articolo è tratta in parte da un post che era presente nel vecchio forum di questo sito. Nel forum del metal detecting venivano chiesti spesso consigli sui diversi metal detector e, in questa piccola guida che abbiamo costruito, sarà possibile leggerne alcuni.

Inizialmente, Domenico di Bologna, possessore di un Garrett 250, dopo una breve presentazione presentò il suo primo quesito:

Grazie, sono molto contento di essere in questo forum insieme ad altri appassionati come me..
Secondo voi posso andare a cercare qualcosa in un bosco un po lontano dal centro abitato?
N.B Non ho visto nessun cartello di divieto di accesso…

In risposta al primo quesito di Domenico: Se non ci sono vincoli puoi cercare. Non devi basarti però soltanto ai possibili cartelli, devi cercare nelle mappe locali e verificare se quella zona è soggetta a vincolo archeologico o paesaggistico. Se sono presenti questi vincoli non potrai cercare! La mappa da cercare si chiama Piano Paesaggistico Regionale (o provinciale se ne esiste una della provincia). Alcune di queste mappe le trovi online ma per averne una aggiornata dovresti recarti presso l’ufficio urbanistica del tuo comune.

 

La seconda domanda è stata più inerente al suo metal detector:

Faccio una domanda da principiante; secondo voi la piastra standard del mio garret ace 250 arriva a leggere alla profondità di almeno 40cm?
Per il momento le cose che ho trovato erano profonde circa 10 max 15cm.. Grazieee

Si può scendere anche molto di più, ma solo per gli oggetti metallici molto grandi. Ad un mio amico è successo di scavare per 80 cm per poi ritrovarsi un bel tombino! Sinceramente la vedo dura anche arrivare a 30 cm per oggetti grandi quanto una moneta. Forse ci arrivi se gli cambi la piastra e gli mandi una Nel Tornado, ma dipende sempre anche dalla mineralizzazione del terreno.

 

La terza domanda di Domenico era inerente al Pinpointer:

Buongiorno a tutti!! Secondo voi può essere utile un cerca metalli(di quelli per trovare i tubi nel muro)per controllare le zolle che uno toglie?Grazie

Si, si chiamano pinpointer.

Quello più famoso e a parer mio migliore è quello della Garrett e si chiama Propointer. Costa tra i 120 ed i 130 euro. Poi ci sono quelli meno cari, ma creati sempre appositamente per questo “mestiere” come quello della Fisher o della Teknetics. Costa 59 euro. Infine ci sono quelli acquistabili nelle grandi ferramenta, che come dici tu sono dei cercatubi. Si possono modificare ed utilizzare per lo stesso scopo ma bisogna capirci un pò di elettronica. Il prezzo varia tra i 15 ed i 30 euro. Se cerchi su Google: modificare pinpointer Lidl dovresti trovare quello che ti serve.

 

Altra domanda, questa volta inerente alle interferenze ed ai falsi segnali:

Vorrei chiedere un’informazione sul mio garret ace 250; secondo voi la maggior parte delle interferenze che può avere il mio metal, può dipendere anche dalla connessione attiva del mio smartphone?
N.B. Quando ho spento il telefono non lo ha più fatto.

Si! Spegni sempre internet quando usi il metal detector, alcuni spengono addirittura il cellulare. Logicamente esistono anche dei metal detector che non hanno questo tipo di problema.

 

Ultima domanda:

Quanto costa una piastra Nel Tornado per un Garrett Ace 250?

La piastra nel tornado per metal detector garrett ace 250 costa tra i 140 ed i 150 euro. Se sono in corso delle promozioni è possibile trovarla anche a prezzi più ridotti.

Vediamo insieme la richiesta di aiuto di un utente, circa l’utilizzo delle cuffie su un metal detector Garrett Ace 250 acquistato usato. E’ anche questo un argomento prelevato dal nostro vecchio forum, vediamo assieme le risposte date dagli altri utenti del sito:

 

Finalmente ho preso il mio primo vero metal detector, è un ace 250 e mio figlio è contentissimo di iniziare a usarlo. Volevo fare una domanda particolarmente stupida. L’ho preso usato e non aveva le cuffie, bisogna metterci quelle di serie della Garrett vero? Quelle che si usano per gli stereo non funzionano?

Vanno bene anche le altre.

Veramente? Sarebbe una spesa in meno e non mi dispiacerebbe. Ma addirittura pure gli auricolari di un walkman o di un cellulare o chiedo troppo?

Vanno benissimo, l’importante è che abbiano un jack da 1/4″.
In genere gli auricolari ce l’hanno da 1/8″ quindi è sufficiente acquistare un adattatore.
Ti consiglio inoltre delle cuffie con controllo volume in quanto il buon ace ti sfonda i timpani.

Le cuffie insegnano a distinguere meglio alcuni suoni e consentono anche di risparmiare un bel % di batterie, soprattutto se hanno la regolazione del volume, infine consentono ricerche in modalità FLOCTR, gli adattatori da 3,5 a 6,3 costano meno di 1 € su ebay con spedizione gratuita (Hong Kong).

Grazie mille per le risposte, stiamo facendo alcune prove senza cuffie(mi manca l’adattatore che dicevate) e vedo che i suoni cambiano abbastanza di frequente, immagino che con le cuffie la differenza di suono si colga meglio(e ad ogni suono, grossomodo, corrisponde un diverso materiale rilevato, vero?).

Le cuffie servono innanzitutto per sentire meglio le tonalità ma anche per non disturbare chi ti circonda in caso di ricerca su spiaggia o altri luoghi con gente intorno.

In effetti dopo averlo provato posso dire che almeno a livello di disturbo le cuffie possano essere una buona soluzione. La cosa negativa forse è che, usandolo insieme a mio figlio, se io avessi le cuffie, lui immagino non sentirebbe quando inizia a suonare.

 

Le cuffie del Garrett Ace 250 non sono quindi un problema, basterà utilizzare una qualsiasi cuffia che abbia il jack da ¼”. Probabilmente il nostro caro amico, il dubbioso della domanda in questione, aveva sentito parlare (o meglio aveva probabilmente letto) qualcosa a riguardo delle cuffie del cercametalli Garrett At Pro che deve necessariamente montare le sue cuffie, cuffie che comunque vengono date in dotazione quando lo si acquista. Ma di questo ne abbiamo già parlato in un nostro precedente articolo, presente sempre nella sezione Forum di Metal Detecting e quindi consultabile sempre da questa stessa categoria. Mi raccomando, prima di acquistare un prodotto usato ricordatevi di chiedere quali sono gli eventuali accessori compresi nel prezzo e magari preoccupatevi di fare tutte le eventuali domande del caso prima di completare l’acquisto, in modo tale da non dover mai avere delle spiacevoli sorprese.

 

Reset e Falsi Segnali Garrett Ace 250

Nel forum alcuni utenti si chiesero il perchè dei falsi segnali, così presenti nel Garrett Ace 250. Ecco una delle discussioni più importanti dove un partecipante chiese cosa è possibile fare per diminuirne la presenza in quanto, anche se a lungo andare ci si fa l’abitudine e si riescono a distinguere e a identificare meglio rispetto ai segnali buoni, può essere un qualcosa che talvolta potrebbe realmente infastidire. Vediamo quali furono le risposte degli altri partecipanti di questa vecchia community e cosa si sà a riguardo del Reset Ace 250, cioè se è vero o meno che resettando il metal detector sarà possibile guadagnare alcuni centimetri in profondità. Da questo il titolo al nostro articolo: “Reset e Falsi Segnali Garrett Ace 250”.

 

Falsi Segnali Garrett Ace 250

Ciao gente, ho un Garret ace 250, mi dà un sacco di falsi segnali, ogni tanto suona così per nulla, col tempo ho imparato a distinguerli, però è molto fastidioso, perché se sto facendo una spazzolata veloce, magari sto tornando alla macchina e faccio una passata veloce sul sentiero quando suona mi fermo per ricontrollare se sia un buon segnale o meno, e la maggior parte non lo è. Ora per risolvere il problema non sapevo se cambiare metal, o se sapreste dirmi qualche modo per migliorare il mio metal (cambiando piastra risolversi qualcosa?) mi spiace cambiarlo perché è stato il mio primo ed unico metal ed ora dopo tempo sembra un residuato bellico, e questa cosa gli da quel qualcosa di affascinante. P.s. Il problema lo ha sempre fatto.

Ciao, i falsi segnali al Ace 250 sono più che normali. Li risolvi abbassando la sensibilità di qualche tacca, almeno 2. Se vuoi comprare una piastra puoi puntare alla Nel Tornado, aumenta le prestazioni e diminuisce i falsi segnali del tuo metaldetector.

Reset Ace 250

E’ vero che se accendendo il Garrett Ace 250 e tengo premuto per qualche secondo il tasto Power dopo i bip, guadagno qualche cm di profondità? Non che mi interessi particolarmente guadagnarli, è per pura curiosità.

È falso. È una balla messa in giro da un tipo che provava a vendere modifiche farlocche a detectoristi ingenui.

Ok grazie, ne approfitto per un’altra domanda: La profondità segnalata sul display del 250 vale solo per le monete o per tutte le modalità?

Il profondimetro dei detector é calibrato per dare misure approssimative ed é tarato per oggetti grandi come una comune moneta e che sia messa di piatto. Ogni oggetto di dimensioni diverse e che sia in posizioni diverse produrrà rilevazioni quasi certamente sbagliate.

 

Ed ora passiamo alla mia risposta sui falsi segnali: innanzitutto partiamo dal presupposto che un metal detector di fascia bassa e quindi per principianti non potrà mai avere le stesse caratteristiche di un cercametalli professionale o di fascia media. Non si potrà mai quindi fare un giusto paragone tra un prodotto che costa circa 200/250€ con uno che ne costa almeno il doppio.

Detto questo, i falsi segnali in alcune situazioni sono più che normali, specialmente se, come già ricordato, il metal detector in questione è di fascia bassa. Per ovviare tale problema nel Ace 250 e quindi diminuire i falsi segnali è possibile: spegnere il cellulare o quanto meno eliminare la connessione internet; abbassare la sensibilità di una o più tacche sino a quando i disturbi si riducono; evitare le zone con erba alta o erba bagnata.

Bestseller No. 1
Nokta Makro Simplex Metal detector impermeabile con bobina da 28 cm
  • IP68: si può immergere completamente fino a 3 metri ed è sigillato dalla polvere.
  • Volume del ferro: la sensibilità al basso contenuto di ferro può essere regolata o azzerata.
  • Discriminazione dei sensori: rileva e identifica i metalli indesiderati.
  • Modalità di ricerca: tutti i metalli/in un campo/al parco/in spiaggia.
  • Favolosa illuminazione per uso notturno e subacqueo: il Simplex+ ha tutto ciò di cui avete bisogno, retroilluminazione LCD, retroilluminazione del tastierino e torcia LED.

 

Come Impostare il Metal Detector Garrett Ace 250 in Spiaggia?

Hai un Garrett 250 ma non sai come impostarlo per ottenere il massimo durante le tue ricerche in spiaggia? Vediamo come potrai settare il macchinario per avere una resa ottimale.

Oggi pomeriggio ho passato circa un’oretta in spiaggia con il metal detector. Il mio cercametalli è un garrett ace 250 e mi ci trovo benissimo.

Il problema è che vicino l’acqua salata spesso segnala dei falsi segnali. Non tutti sanno che la piastra del garrett ace 250 può anche entrare in acqua, sia dolce che salata, senza alcun problema.

E’ possibile anche immergere l’asta in acqua ma fate attenzione, la parte dei comandi (la scatoletta gialla con il monitor) non è impermeabilizzata e quindi se dovesse bagnarsi potete dire addio al vostro metal detector. Se volete effettuare la ricerca in acqua con il metal detector garrett ace 250 è consigliabile quindi trovare un rimedio per impermeabilizzare la console gialla. Detto questo, ricordate che con la piastra originale, in acqua ma anche sulla battigia se è abbastanza bagnata, i  falsi segnali sono davvero tanti.

E’ possibile eliminare questo problema? La risposta è si, ma purtroppo sarà necessario diminuire la sensibilità dell’apparecchio. Io normalmente in spiaggia utilizzo il garrett ace 250 con sensibilità -2, ossia lascio tutte le tacche e poi ne tolgo due (mancano le ultime due tacche a destra). Quando inizio a sentire troppi falsi segnali, causati dalla vicinanza dell’acqua o della sabbia troppo bagnata, rimuovo ancora una tacca e spazzolo quindi con sensibilità -3.

Quali sono le impostazioni consigliate per utilizzare il garret 250 in spiaggia? Per quanto riguarda la sabbia asciutta, consiglio di utilizzare la sensibilità a -2, se invece siete in battigia ed i falsi segnali sono troppi vi consiglio di utilizzarlo a -3. Per quello che riguarda invece il tipo di ricerca è consigliabile scegliere tra All Metal (tutti i metalli) e Jewelry (gioielli).

Io, sia che mi trovi in spiaggia, sia che mi trovi nei campi utilizzo il seguente sistema: inizio a spazzolare in All Metal ed in base ai primi ritrovamenti decido se proseguire su questa linea o se passare a Jewelry. Perchè questa scelta? In All Metal vengono segnalati tutti i metalli quindi anche il ferro. Di certo non si va in spiaggia per cercare chiodi arrugginiti nè altri oggetti in ferro.

Inutile negarlo, la ricerca in spiaggia è prettamente per le monete, con la speranza di trovare il cosiddetto giallo, ossia un oggetto in oro. Utilizzando la funzione All Metal è possibile trovare non solo il ferro, ma anche l’oro. Anche se per la ricerca degli oggetti in oro potrebbe bastare l’impostazione Jewelry è necessario ricordare che in alcune circostanze, come ad esempio ad una certa profondità o in base al tipo di salinità del terreno, è possibile che un oggetto in oro venga scambiato per ferro.

Utilizzando l’impostazione Jewelry è possibile quindi che alcuni oggetti in oro non vengano individuati in quanto discriminati perchè scambiati per ferro. Logicamente può accadere anche l’effetto contrario, ossia un pezzo di ferro può essere scambiato per oro. Come dice il proverbio: non è sempre oro quello che luccica, in questo caso, non è sempre oro quello che il MD segnala!